Il programma Trespa Second Life

Aprire le opzioni di configurazione Il programma Trespa Second Life

La sostenibilità è parte fondamentale della strategia di Trespa. Nel corso degli anni Trespa ha concentrato i suoi sforzi nel monitoraggio e nel miglioramento della sua performance ambientale. Trespa lancia oggi il programma Trespa Second Life, grazie al quale i pannelli per facciate - anziché essere smaltiti come rifiuti al termine del loro ciclo di vita - possono essere riutilizzati come materiale adatto a molte altre applicazioni.

La creazione di prodotti durevoli di alta qualità è il fulcro della politica di sostenibilità di Trespa. Un prodotto durevole ha una vita più lunga, e il suo impatto ambientale e i costi di produzione sono distribuiti lungo un arco di tempo maggiore. Ciò comporta un effettivo risparmio di risorse e di energia e una riduzione di rifiuti e di emissioni. Più a lungo dura un prodotto, e maggiori sono i vantaggi per l'ambiente. I vantaggi dei prodotti durevoli superano spesso quelli dei prodotti di breve durata in termini di impatto ambientale, perché questi ultimi richiedono sostituzioni continue. 

Costruire edifici, rinnovarli, demolirli: tutte queste attività comportano un notevole impatto ambientale. I pannelli Trespa, una volta rimossi, sarebbero normalmente destinati a essere eliminati come rifiuti, nonostante spesso questi materiali di alta qualità mantengano la loro funzionalità strutturale e persino il loro valore estetico ben oltre il loro ciclo di vita come rivestimenti di edifici. 

Come ulteriore contributo alla sostenibilità, Trespa è andata alla ricerca di altri modi per ridurre l'impatto ambientale e per allungare il ciclo di vita dei suoi prodotti oltre il loro ciclo di vita come rivestimenti di edifici. Trespa ha deciso di dare vita al programma Trespa Second Life per promuovere il riutilizzo dei pannelli come materiale adatto per altre applicazioni. Riutilizzare i pannelli significa prolungarne la durata e ridurre ulteriormente l'impatto ambientale, evitando l'impiego di risorse e di energia. Si tratta di un altro passo in direzione di prodotti sviluppati interamente in linea con il principio dell’economia circolare. Una volta lanciato, il programma sarà aperto ai proprietari di edifici con facciate Trespa
® che abbiano i requisiti di ammissibilità, che siano registrati e disposti a versare un piccolo contributo. 

Attualmente Trespa lavora allo sviluppo del programma e sta valutando le opzioni di riutilizzo del materiale. Saranno divulgate comunicazioni periodiche sull’avanzamento del progetto. Trespa si augura che gli stakeholder - architetti, designer, installatori, distributori e proprietari di immobili – condividano lo stesso entusiasmo per questa preziosa opportunità di offrire il proprio contributo a sostegno dell’ambiente. Vi invitiamo a compilare i moduli disponibili sul sito Trespa, permettendoci così di tenervi informati sul programma, nonché di condividere le vostre idee.